Sospensione rate finanziamenti e mutui (privati e aziende)

Emergenza COVID-19

In questa pagina sono disponibili le informazioni e la modulistica per richiedere la sospensione di mutui o finanziamenti a seguito delle difficoltà causate dall'emergenza COVID-19.

Il Decreto Ministeriale “Cura Italia” ha dato la possibilità ad aziende e clienti privati di richiedere la sospensione delle rate di finanziamento e mutuo ai soggetti che ne hanno i requisiti. Tali misure di legge sono state integrate da specifici accordi con l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e da iniziative adottate in autonomia da Banca MPS.

Di seguito le opzioni di sospensione delle rate disponibili:

SOSPENSIONE PER AZIENDE:

  • Sospensioni ai sensi dell'art. 56 Decreto Legge Cura Italia:  i soggetti economici che hanno subito flessioni di fatturato a seguito dell’emergenza dovuta al COVID-19.

Per maggiori informazioni VAI ALLA PAGINA DEDICATA

  • Sospensione ai sensi dell’accordo ABI: le aziende classificabili come Microimprese e PMI che hanno subito flessioni di fatturato a seguito dell’emergenza dovuta al COVID-19; solo fino al 30.06.2020 l’accesso è consentito anche alle aziende di dimensioni maggiori delle PMI.

Per maggiori informazioni VAI ALLA PAGINA DEDICATA

 

SOSPENSIONE PER PRIVATI:

  • Sospensioni ai sensi del Fondo Gasparrini (art. 54 Decreto Legge Cura Italia): gli intestatari di mutui contratti per il solo acquisto o per l’acquisto e ristrutturazione dell’abitazione principale. Vi sono specifiche limitazioni di accesso dovute al contributo pubblico.

Per maggiori informazioni VAI ALLA PAGINA DEDICATA 

  • Sospensione ai sensi dell’accordo ABI-AA.CC. (Associazioni dei Consumatori):  i privati consumatori che hanno mutui e/o finanziamenti con rimborso rateale con la Banca e i soggetti economici che hanno mutui e/o finanziamenti non riguardanti la propria attività economica.

Per maggiori informazioni VAI ALLA PAGINA DEDICATA 

  • Sospensione ai sensi dell’ordinanza della Protezione Civile n.642 del 29/02/2020: soggetti residenti all’interno della cosiddetta Zona Rossa che hanno mutui e/o finanziamenti con rimborso rateale contratti con la Banca. 

 

La Banca ha, inoltre, attivato il Numero Verde dedicato 800 46 33 55 (+39 0577 382992 per le chiamate dall’estero), per dare supporto alla clientela.
 

STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI OTC A COPERTURA DI FINANZIAMENTI

In relazione al Decreto Legge del 17 marzo 2020 n. 18 pubblicato sulla G.U. n. 70 del 17/03/2020 (Il Decreto), per i contratti derivati OTC destinati alla copertura di finanziamenti/contratti di leasing è possibile, laddove sia stata richiesta ed ottenuta la sospensione della/e rata/e/canone/i del finanziamento/contratto di leasing in corso, richiedere anche la sospensione temporanea del regolamento dei differenziali o delle altre somme eventualmente dovute a fronte dei contratti di copertura stessi.

Si precisa che la sospensione temporanea del regolamento dei differenziali o delle altre somme eventualmente dovute verrà applicata a soggetti identificabili come piccole e medie imprese (PMI) dal Decreto stesso e che hanno stipulato un contratto derivato OTC con Banca MPS a copertura di finanziamenti erogati da Banca MPS o da soggetti terzi.

Le nostre filiali sono a disposizione per qualsiasi informazione.