Web Analytics
Corporate cantiere

Acquisto Crediti

Conversione definitiva dei crediti in liquidità

Factoring Desk 690x700
Conversione definitiva dei crediti in liquidità
 

Una reale vendita dell’asset crediti, il cui prezzo di acquisto è definito dalla scadenza facciale dei crediti o dalla data presunta di incasso possibile fino ad una quota del 100% del loro ammontare.

Per saperne di più
L’operazione si configura come una reale vendita (a titolo definitivo) dell’asset crediti (offerta di cessione, quotazione, acquisto con erogazione del corrispettivo), con la conseguente possibilità, anche per le aziende che devono necessariamente rispondere ai principi contabili IAS (IFRS 9; ex IAS 39), di decontabilizzare i crediti ceduti in via definitiva dall’attivo dello Stato Patrimoniale  (Derecognition), consentendo il trasferimento al cessionario di tutti i rischi.
La stessa può essere spot o revolving, può riguardare il mercato domestico o estero e può prevedere o meno la notifica/riconoscimento sul debitore.
Non esistono parametri specifici (importo, durata esigibilità etc..) per l’operazione in oggetto in quanto la stessa deve essere valutata nel suo complesso.
Il prezzo di acquisto, al netto delle commissioni e interessi, può essere determinato o alla scadenza facciale dei crediti oppure dalla presunta data di incasso degli stessi. E' quindi possibile definire, mediante appositi parametri sulle linee di credito/fido di coppia, una data DSO (Days of Sales Outsanding) che determina la data fino a cui conteggiare il periodo di interesse anticipato.

 

Siamo spiacenti, il suo browser sembra essere obsoleto.

E' necessario usare un browser internet recente per poter navigare il nuovo sito https://www.mps.it/

Per accedere ai servizi, utilizza l' Area Clienti

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. P.I. 0088406052