Web Analytics
Internet Banking
Codice utente: Utente:
Recupera dati di accesso
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline
Internet Banking
Codice utente: Nome utente:
Recupera dati di accesso
La nuova password deve essere composta da 8 cifre.
Ecco alcuni consigli utili per scegliere una password sicura: evita il riferimento ai tuoi dati personali, come ad esempio la tua data di nascita, il tuo numero di cellulare o il tuo codice utente; non utilizzare una sequenza crescente o decrescente di cifre (es. 12345678, 87654321, etc.); evita sequenze facili come 00000000 o 11111111.
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline

OGGI VORREI...

Comunicati Eventi & News Press Kit Contatti

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena verifica i requisiti e il divieto di interlocking per consiglieri e sindaci nominati dall'assemblea del 16 aprile 2015

Comunicato stampa finanziario

08/05/2015 21:05

Il Consiglio di Amministrazione si conferma composto in maggioranza da amministratori indipendenti.

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena, nella seduta tenutasi in data odierna, ha effettuato la verifica della sussistenza dei requisiti di professionalità, onorabilità e indipendenza dei Consiglieri e Sindaci eletti dall’Assemblea del 16 aprile 2015.

In particolare, il Consiglio ha verificato il possesso dei requisiti di indipendenza, previsti dallo Statuto della Banca, per i Consiglieri Stefania Bariatti, Daniele Bonvicini, Lucia Calvosa, Maria Elena Cappello, Alessandro Falciai, Fiorella Kostoris, Antonino Turicchi, Stefania Truzzoli, applicando il D.Lgs. n. 58/1998 (TUF) ed i criteri indicati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate, esaminati anche i rapporti creditizi riconducibili ai Consiglieri ritenuti indipendenti, come previsto dalla Circolare n. 285 di Banca d’Italia.

Si precisa che i Consiglieri Bèatrice Bernard, Roberto Isolani e Christian Whamond, in conformità a quanto dagli stessi dichiarato, sono stati ritenuti indipendenti ai sensi del TUF ma non ai sensi del Codice di Autodisciplina e, quindi, non sono stati valutati come indipendenti ai sensi dello Statuto della Banca.

Si precisa inoltre che il Consigliere Fiorella Bianchi, dichiaratasi indipendente al momento della presentazione della lista in cui era stata inserita, in vista dell’Assemblea tenutasi lo scorso 16 aprile, in sede di verifica del Consiglio è stata ritenuta indipendente ai sensi del TUF, ma non ai sensi del Codice di Autodisciplina, in considerazione della significatività di rapporti creditizi in essere tra la Banca e le società facenti capo al gruppo in cui il suddetto Consigliere riveste l’incarico di Direttore Generale, restando il Consigliere in carica come amministratore non indipendente ai sensi dello Statuto.

Il Consiglio di Amministrazione si conferma quindi composto in maggioranza da amministratori indipendenti.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì verificato l’indipendenza dei membri del collegio sindacale in conformità a quanto previsto ai sensi del combinato disposto dello Statuto e del TUF.

Il Consiglio ha infine verificato la non sussistenza di situazioni rilevanti ai sensi della normativa in materia di divieto di interlocking per amministratori, sindaci effettivi e funzionari di vertice (direttori generali e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari) ex art. 36 del D.L. n. 201/2011, convertito dalla Legge n. 214/2011.




Per ulteriori informazioni:

Relazioni con i Media:
Tel.: 39 0577 296634
ufficio.stampa@mps.it

Research e IR
Tel.: 39 0577 294352
investor.relations@mps.it