Web Analytics
Internet Banking
Codice utente: Utente:
Recupera dati di accesso
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline
Internet Banking
Codice utente: Nome utente:
Recupera dati di accesso
La nuova password deve essere composta da 8 cifre.
Ecco alcuni consigli utili per scegliere una password sicura: evita il riferimento ai tuoi dati personali, come ad esempio la tua data di nascita, il tuo numero di cellulare o il tuo codice utente; non utilizzare una sequenza crescente o decrescente di cifre (es. 12345678, 87654321, etc.); evita sequenze facili come 00000000 o 11111111.
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline

OGGI VORREI...

Comunicati Eventi & News Press Kit Contatti

Banca MPS: cessione di un portafoglio di crediti in sofferenza di Euro 1 miliardo

Comunicato stampa finanziario

28/12/2015 06:30

Prosegue la cessione di crediti in sofferenza in linea con il Piano Industriale 2015-2018

 

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (“BMPS”) comunica di aver sottoscritto un contratto di cessione pro soluto e in blocco di un portafoglio di crediti in sofferenza a Epicuro SPV Sr.l., veicolo di cartolarizzazione finanziato da società riconducibili a Deutsche Bank AG.


Il portafoglio di crediti in sofferenza ceduto è composto da circa 18.000 posizioni per un valore contabile lordo di circa Euro 1 miliardo (circa Euro 1,7 miliardi, includendo gli interessi di mora maturati e/o altri addebiti che vengono ceduti insieme al capitale). I crediti in sofferenza ceduti sono prevalentemente unsecured, relativi a controparti corporate e per la grande maggioranza entrati in sofferenza prima del 2009.


L’operazione è coerente con il Piano Industriale 2015-2018, che include un programma pluriennale strutturato di cessione per complessivi circa Euro 5,5 miliardi di crediti in sofferenza, di cui circa Euro 2 miliardi già nel 2015. Il portafoglio di Euro 1 miliardo si aggiunge alla cessione di Euro 1 miliardo già realizzata nel mese di giugno 2015.
La cessione, in linea con la strategia di miglioramento dei tassi di recupero delle sofferenze e di cura delle inadempienze probabili, consentirà inoltre una maggiore focalizzazione della gestione sulle esposizioni di importo più rilevante e con minore anzianità.


L’impatto della vendita sul conto economico e sui ratios patrimoniali di BMPS non è significativo.
L’operazione di cessione, che sarà perfezionata entro il corrente anno, è stata avviata nel quarto trimestre 2015 e ha evidenziato un forte interesse da parte degli investitori del settore.