Web Analytics
Internet Banking
Codice utente: Utente:
Recupera dati di accesso
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline
Internet Banking
Codice utente: Nome utente:
Recupera dati di accesso
La nuova password deve essere composta da 8 cifre.
Ecco alcuni consigli utili per scegliere una password sicura: evita il riferimento ai tuoi dati personali, come ad esempio la tua data di nascita, il tuo numero di cellulare o il tuo codice utente; non utilizzare una sequenza crescente o decrescente di cifre (es. 12345678, 87654321, etc.); evita sequenze facili come 00000000 o 11111111.
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline

OGGI VORREI...

Comunicati Eventi & News Press Kit Contatti

Coltivare la memoria per non rivivere le tragedie del passato in un'Europa che non è solo finanza ma baluardo di convivenza, democrazia e pace

Comunicato stampa non finanziario

06/10/2014 18:30

Messaggio di Profumo e del Prefetto Saccone alla presentazione del documentario“1938-1944: LA POLITICA RAZZIALE DEL REGIME FASCISTA A SIENA”

Oltre 200 studenti delle scuole superiori senesi hanno assistito alla prima della proiezione del video “1938-1944: LA POLITICA RAZZIALE DEL REGIME FASCISTA A SIENA”, realizzato dal giornalista Juri Guerranti, che sarà trasmesso dalle emittenti locali senesi e su https://www.youtube.com/watch?v=VPyHwiSYh08.

L’iniziativa, promossa dalla Prefettura di Siena per celebrare il 70esimo anniversario dell’abrogazione delle cosiddette Leggi Razziali del 1938, che comportarono il sequestro dei beni delle famiglie di religione ebraica anche a Siena, è stata possibile grazie al materiale di archivio di Banca Monte dei Paschi e di altre istituzioni locali.

Il Monte dei Paschi fu infatti la banca incaricata di custodire e gestire il patrimonio confiscato che restituì ai legittimi proprietari dopo l’abrogazione delle norme fasciste.

Furono momenti tragici per la storia degli italiani di religione ebraica, molti dei quali non tornarono dai campi di sterminio.

La realizzazione del video e la sua proiezione sono state l’occasione per ribadire l’importanza di un’Europa comunitaria forte, che rappresenti un baluardo di democrazia, di convivenza e di pace.

All’incontro, che si è tenuto nell’Auditorium Mps a Siena, hanno partecipato, oltre al Prefetto Renato Saccone, al presidente di Banca Mps Alessandro Profumo e all’autore Juri Guerranti, anche il rabbino capo della Comunità Ebraica di Firenze e Siena, Rav Joseph Levi, e l’assessore provinciale Simonetta Pellegrini.

Per ulteriori informazioni:

Relazioni con i Media:
Tel.:0577.296634
ufficio.stampa@banca.mps.it