Web Analytics
Internet Banking
Codice utente: Utente:
Recupera dati di accesso
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline
Internet Banking
Codice utente: Nome utente:
Recupera dati di accesso
La nuova password deve essere composta da 8 cifre.
Ecco alcuni consigli utili per scegliere una password sicura: evita il riferimento ai tuoi dati personali, come ad esempio la tua data di nascita, il tuo numero di cellulare o il tuo codice utente; non utilizzare una sequenza crescente o decrescente di cifre (es. 12345678, 87654321, etc.); evita sequenze facili come 00000000 o 11111111.
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline

OGGI VORREI...

Comunicati scegli Eventi & News entra Press Kit entra Contatti entra

Firmato l'accordo per la compravendita dal 55% di Biverbanca e dell'attività di Banca depositaria di Montepaschi

Comunicato stampa finanziario

04/06/2007 18:47

Torino, Milano, Siena, 4 giugno 2007 – Intesa Sanpaolo (ISP) e Banca Monte dei Paschi di Siena (MPS) hanno firmato oggi l’accordo di compravendita relativo alla cessione del 55% di Biverbanca attualmente detenuto da ISP per un corrispettivo di 398,7 milioni di euro, con una conseguente plusvalenza di circa 270 milioni a conto economico consolidato di ISP.
ISP e MPS hanno altresì firmato l’accordo per l’acquisizione da parte di ISP di una società che svolgerà il servizio di banca depositaria di MPS al prezzo di 196,2 milioni di euro. L’accordo prevede la fornitura di servizi di banca depositaria per gli organismi di investimento collettivo del risparmio del Gruppo Banca Monte dei Paschi di Siena di durata decennale alle attuali condizioni economiche e con garanzia di livelli di servizio in linea con i migliori standard di mercato.
L’accordo include inoltre l’impegno di MPS a negoziare in esclusiva con ISP per un periodo di sei mesi l’acquisto da parte di ISP dell’attività di custody di MPS.Il perfezionamento dell’operazione è subordinato all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni.
Con questa operazione, MPS accresce significativamente la propria presenza in nord Italia triplicando la quota di mercato degli sportelli in Piemonte (da 1,8% a 5,5%), nell’ambito della sperimentata strategia di valorizzazione dei marchi locali, e ISP consolida la propria attività nel settore dei securities services, in linea con gli obiettivi strategici del Piano di Impresa 2007-2009, nel rispetto delle misure previste dall’Autorità Antitrust in relazione alla fusione Intesa Sanpaolo.
Biverbanca, con 105 sportelli concentrati nelle province di Biella e Vercelli, al 31 dicembre 2006 aveva un totale attivo di 3.744 milioni di euro, crediti a clientela per 2.323 milioni, raccolta diretta da clientela per 2.440 milioni, raccolta indiretta da clientela per 3.102 milioni e un patrimonio netto di 220 milioni. Nel 2006 Biverbanca ha registrato un risultato netto di 33 milioni di euro per un Roe del 17%.
L’attività di banca depositaria di MPS al 31 dicembre 2006 comprendeva un portafoglio di 27,1 miliardi di euro e presenta un risultato netto stimato pro-forma di circa 17 milioni di euro.
Intesa Sanpaolo è stata assistita da Banca Leonardo in qualità di advisor finanziario e dallo studio legale Benessia Maccagno per gli aspetti legali. Banca Monte dei Paschi di Siena è stata assistita da Goldman Sachs International in qualità di advisor finanziario e dal settore legale interno.