Web Analytics
Internet Banking
Codice utente: Utente:
Recupera dati di accesso
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline
Internet Banking
Codice utente: Nome utente:
Recupera dati di accesso
La nuova password deve essere composta da 8 cifre.
Ecco alcuni consigli utili per scegliere una password sicura: evita il riferimento ai tuoi dati personali, come ad esempio la tua data di nascita, il tuo numero di cellulare o il tuo codice utente; non utilizzare una sequenza crescente o decrescente di cifre (es. 12345678, 87654321, etc.); evita sequenze facili come 00000000 o 11111111.
CORPORATE BANKING PasKey aziendaonline
ENTI E ISTITUZIONI PasKey tesoreriaonline

OGGI VORREI...

MPS nel mondo Conoscere i mercati Cosa ti offriamo Contatti

Supporto all'internazionalizzazione

Ecco le nostre proposte per sostenere l’espansione all’estero delle imprese italiane:

Crediti di firma e garanzie

Sicurezza dei tuoi scambi con l’estero:

  • Lettere di credito Import ed Export: strumento di garanzia e regolamento di operazioni commerciali import ed export sottostanti con l’intervento della banca dell’acquirente e del venditore
  • Advance Payment Bond: è una garanzia di rimborso, richiesta per il pagamento degli anticipi contrattuali
  • Bid Bond: è una garanzia richiesta per la partecipazione a gare internazionali di appalto
  • Performance Bond: è la garanzia di “buona esecuzione” del contratto. Con questa garanzia la banca assume l’obbligo di ripagare il committente fino a un determinato importo, nel caso di non conforme esecuzione del contratto da parte dell’ordinante appaltatore
  • Fidejussioni Import: vengono rilasciate, in alternativa ad altri strumenti di pagamento tipici, per garantire il regolamento posticipato di importazioni entro un periodo di tempo predeterminato e trovano principalmente applicazione in presenza di forniture ricorrenti e periodiche
  • LC Stand By: la LC Stand By deriva dalla fusione delle caratteristiche fondamentali del credito documentario e della garanzia: nasce come garanzia di un’obbligazione contrattuale e opera come credito documentario in caso di inadempienza
  • Exportkey: può andare incontro alle esigenze delle imprese che intendono avere la sicurezza che il credito documentario concordato per il regolamento della transazione possa fruire della conferma della propria banca, dell'eventuale finanziamento alla banca estera emittente e, a fronte di pagamento differito, possono avere interesse ad avere la certezza dello smobilizzo pro-soluto dell'impegno della banca emittente o confermante.


Finanziamenti ed anticipi

Strumenti per Finanziare i tuoi scambi commerciali:

  • Anticipi Estero: si tratta di operazioni di finanziamento, espresse in euro o in una valuta estera, riservate di norma a operatori che rivolgono la propria operatività verso il mercato estero
  • Sconto Pro Soluto Export e Import: l’operazione di sconto consiste nella "attualizzazione" di un credito con scadenza differita; consente quindi al creditore di smobilizzare il proprio credito, cedendolo alla banca e ottenendone in cambio il valore attuale
  • Sconto Pro Soluto con Voltura di Polizza SACE: consente lo smobilizzo di effetti ottenuti a fronte di una dilazione di pagamento, generalmente non eccedente il medio termine, concessa direttamente dall’esportatore all’importatore estero a fronte di merci e/o servizi.
  • Finanziamenti assistiti da Garanzia SACE (Credit Enhancement): è un finanziamento bancario a medio termine, sotto forma di un mutuo chirografario a fronte di spese connesse a progetti di espansione sui mercati esteri. Viene concesso a PMI esportatrici ed è finalizzato al finanziamento di investimenti per l’internazionalizzazione e assistito da garanzia SACE con possibile utilizzo provvista CDP e consente all’impresa:
    > un accesso più agevole al credito a medio termine
    > una facilitazione nell’acquisizione di un numero maggiore di contratti di fornitura all’estero
    > di supportare l’espansione commerciale di eventuali controllate nei mercati di riferimento.

 

Per sostenere lo sviluppo verso l’estero, anche utilizzando Leggi e accordi di respiro internazionale:

  • A medio termine all’Export: l’intervento bancario nel finanziamento delle esportazioni con pagamento dilazionato si realizza attraverso due principali forme d’intervento.
    Il credito fornitore (Supplier’s Credit – realizzabile sia come smobilizzo di Lettera di Credito che di Promissory Notes assistite da voltura SACE) per lo smobilizzo delle dilazioni di pagamento accordate dall’esportatore;
    Il credito acquirente (Buyer’s Credit – realizzabile sia su Lettera di Credito che direttamente con l’Importatore con copertura rischio commerciale SACE ), per il finanziamento della controparte estera che può così pagare l’esportatore a vista.
  • Operatività con Simest: sono agevolazioni creditizie ottenibili
    > direttamente da Simest, in taluni casi contro il rilascio di garanzia di firma della nostra Banca
    > nella forma di contributi in c/interessi contro la concessione di un finanziamento a medio termine da parte della nostra banca
  • Export Banca: il sistema "Export Banca" costituisce un'opportunità – offerta al sistema bancario da parte della Cassa Depositi e Prestiti ("CDP") e di SACE – per l’erogazione di provvista finalizzata a finanziare la competitività delle imprese e dell’export italiani.
  •  

Continua la lettura

Continua la lettura

Finanziamenti in oro

Per chi opera con il metallo prezioso: 

  • Prestiti d’uso mutui in Oro: utilizzando i depositi di oro costituiti presso alcune filiali, la Banca può concedere in prestito d'uso o a mutuo alle aziende orafe metallo di sua proprietà o di fornitori esteri.
  • Vendite oro prezzi da fissare: assimilabile a un prestito, da cui differisce non essendo prevista la possibilità di restituzione del metallo, questa forma tecnica permette al cliente di ritirare l’oro e di disporre di un periodo di tempo predeterminato entro il quale fissare il prezzo di acquisto ed effettuare il pagamento.


Giacenze in valuta

Per chi ha bisogno lavorare con la valuta o vuole diversificare i propri investimenti 

  • Conto Corrente in Valuta: è un conto denominato in una divisa diversa da quella nazionale; in base alla normativa valutaria vigente, può essere acceso sia in nome di soggetti non residenti (conto estero in valuta) che di soggetti residenti (conto in valuta residenti).
  • Deposito a tempo in Valuta: il deposito a tempo in valuta è un investimento in forma di deposito. Il prodotto intende fornire una risposta alla clientela interessata sia alla migliore remunerazione di una temporanea eccedenza di liquidità in valuta, che all'eventuale positiva evoluzione del tasso di cambio di una divisa.


Servizi d'incasso e pagamento

Classici o innovativi, i sistemi per regolare i flussi monetari da e verso l’estero 

  • Bonifico Estero: è' l'esecuzione di una disposizione impartita da un cliente alla Banca per effettuare un pagamento a favore di un beneficiario presso una banca all'estero
  • Incassi Documentari Estero: per "incasso" s’intende il trattamento da parte delle banche di documenti, di effetti e/o assegni, allo scopo di ottenerne il pagamento e/o l'accettazione
  • Incasso SDD (Sepa Direct Debit): servizio sviluppato in ambito SEPA (Single Euro Payment Area, comprendente: paesi appartenenti all'Unione Europea, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera e Principato di Monaco) con l'obiettivo di realizzare un mercato di pagamenti unico a livello europeo senza distinzione tra i diversi paesi nell'utilizzo dei servizi.
    Il servizio può essere utilizzato per:
    > inviare disposizioni di incasso ai propri debitori in Italia e nei Paesi SEPA (Creditore)
    > autorizzare l'addebito di pagamenti dovuti ai propri creditori in Italia e nei Paesi SEPA sul proprio conto corrente (Debitore).

Intermediazione in cambi e copertura dei rischi di cambio di tasso e commodities

L’intermediazione in cambi è un servizio offerto dalla banca che consiste nella trasformazione di una valuta nella valuta di un altro paese (es. euro contro dollaro – yen giapponese contro sterlina, ecc).

L’intermediazione in cambi riguarda contratti di negoziazione di divisa estera a pronti o a termine contro euro o contro altra divisa estera.
 
I prodotti di copertura cambio, tasso e commodities sono strumenti di gestione e copertura del rischio che proteggono contro movimenti avversi dei cambi, dei tassi di interesse e del costo delle materie prime.