Salta i link seguenti

Accesso in PaschiInAzienda

Nello scambio delle informazioni tra la Banca e gli utenti la sicurezza è garantita da un certificato digitale unitamente a password personali d'accesso al servizio.

Il certificato digitale è uno strumento matematico complesso, basato su algoritmi a doppia chiave, che permette di identificare in modo univoco un computer.

La riservatezza è garantita dalla criptazione dinamica delle informazioni scambiate con la Banca. Il sistema di crittografia utilizzato per proteggere i dati (SSL a 128 bit) è supportato dalle più recenti versioni dei più diffusi browser.

Contestualmente alla sottoscrizione del contratto di adesione al servizio sono rilasciati:

  • il codice azienda (identifica l’azienda);
  • la password di certificato (permette di generare il certificato digitale e quindi installarlo sul PC);
  • La password di accesso (necessaria all’amministratore in fase di accesso al servizio);
  • La password dispositiva (necessaria  per autorizzare le operazioni dispositive).

Quando si accede al servizio verificare, prima di digitare i dati richiesti, l'attivazione del protocollo di sicurezza (identificata dal simbolo di una chiave o di un lucchetto, a seconda del browser utilizzato).

Tuttavia anche i comportamenti dell'utente sono fondamentali. Si consiglia in particolare di:

  • non rispondere a nessuna e-mail che richieda codici o password, si tratta probabilmente di un tentativo di frode ed è importante segnalarlo alla Banca inviando un'e-mail a paschiinazienda@banca.mps.it
  • verificare gli aggiornamenti relativi alla sicurezza del tuo sistema operativo;
  • tenere aggiornato il browser all'ultima versione disponibile.
Versione Stampabile
Ultimo aggiornamento 20.05.2013