Salta i link seguenti

L'Assemblea di Banca Monte dei Paschi di Siena approva il bilancio 2011 e nomina il nuovo CdA

27 Aprile 2012 h.20:18

Profumo presidente, Turchi e Campaini i vicepresidenti  
Entrano nel board Viola, Demartini, Dringoli, Groppi, Aleotti, Briamonte, Gorgoni, Corsa e De Courtois
  



L’Assemblea ordinaria di Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato oggi il bilancio di esercizio della Capogruppo al 31 dicembre 2011. Il bilancio si chiude con la rilevazione di una perdita netta pari a 4.644.377.577 euro mentre la perdita netta consolidata è pari a 4.685.274.102 euro.

L’Assemblea ha deliberato di coprire integralmente la perdita dell’esercizio di euro 4.644.377.577, nonché di eliminare le riserve negative ex art. 7, commi 3 e 7, del D. Lgs. 38/2005, derivanti dalla prima applicazione dei principi contabili internazionali (IAS), rispettivamente pari ad 533.607.980 euro  e  446.708.738 euro mediante prelievo:

-       di un importo pari a 26.966 euro dalla Riserva Utili portati a nuovo;
-       di un importo pari a 1.191.871 euro dalla Riserva Assegnazioni utili ai dipendenti;
-       di un importo pari a 1.806.408.371 euro dalla Riserva Straordinaria;
-       di un importo pari a 18.941.877 euro dalla Riserva art. 7 comma 4 D.Lgs. 38/2005; -       di un importo pari a 318.638.918 euro dalla Riserva speciale art. 23 D.Lgs. 153/99;
-       di un importo pari a 12.218.866 euro dalla Riserva ex art.13 D.Lgs. 124/93;
-       di un importo pari a 3.110.509.187 euro dalla Riserva sovrapprezzi da emissione, la   quale si riduce conseguentemente a 255.099.523 euro;
-       di un importo pari a 356.758.239 euro dalla Riserva Statutaria, la quale si riduce conseguentemente a 1.423.018.260 euro.
 
L'Assemblea, in sede ordinaria, ha inoltre deliberato, dopo aver determinato in numero di 12 i componenti del Consiglio di Amministrazione e in numero di 2 i vicepresidenti della Banca Monte dei Paschi, per gli esercizi 2012, 2013 e 2014, di nominare membri del Consiglio di Amministrazione:

·       dalla lista n. 1 presentata dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, che ha riportato la maggioranza dei voti:

-      Alessandro Profumo, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate -      Fabrizio Viola
-      Paola Demartini, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate
-      Angelo Dringoli, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate
-      Tania Groppi, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate
-      Marco Turchi, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate  

·       dalla lista n. 2 presentata congiuntamente da Unicoop Firenze s.c., Finamonte S.r.L. e dal Dott. Lorenzo Gorgoni (in proprio e quale procuratore speciale di altri 58 soci):

-        Turiddo Campaini
-        Alberto Giovanni Aleotti
-        Michele Briamonte, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate -         Lorenzo Gorgoni
-         Pietro Giovanni Corsa, indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3 del TUF e del codice di autodisciplina delle società quotate
 
  ·       dalla lista n. 3 presentata dalla società AXA S.A.

-         Frédéric Marie de Courtois d’Arcollières.  

Sono stati eletti presidente del Consiglio di Amministrazione Alessandro Profumo, vicepresidenti Marco Turchi e Turiddo Campaini.  

Risultano poi nominati, in qualità di membri effettivi del Collegio Sindacale, per gli stessi esercizi: Paolo Salvadori (Presidente), indicato dalla lista n. 2 presentata congiuntamente da Unicoop Firenze s.c., Finamonte S.r.L. e dal Dott. Lorenzo Gorgoni (in proprio e quale procuratore speciale di altri 58 soci), Paola Serpi e Claudio Gasperini Signorini indicati dalla lista presentata dalla Fondazione MPS, che ha riportato la maggioranza dei voti. I sindaci supplenti nominati sono Stefano Andreadis, indicato dalla lista presentata dalla Fondazione MPS e Gianni Tarozzi  indicato dalla lista n.2.

Sono stati inoltre determinati i compensi dei consiglieri, del presidente del Consiglio di Amministrazione e dei sindaci, nonché approvata la relazione sulla remunerazione prevista dall’art. 123-ter del Testo Unico della Finanza.

Infine, in sede straordinaria, sono stati approvati i due progetti di fusione per incorporazione di Agrisviluppo S.p.A. e di Ulisse 2 S.p.A. in Banca Monte dei Paschi di Siena.    

Il Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Daniele Bigi, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.  
Versione Stampabile
Versione elettronica
Price Sensitive
PRICE SENSITIVE
Trova:

Prossimo appuntamento

07 Agosto 2014
CdA

BCA MPS

Quotazione
n/a
Variazione %
n/a
min / max oggi
n/a
Ora ultimo prezzo
Ultimo aggiornamento 09.07.2014